int art trotec

Pannello radiante a infrarossi TIH 650

 pannello radiante infrarossi tih650 int

pannello radiante infrarossi tih650

Per l’asciugatura delle pareti in edifici di nuova costruzione o in caso di riparazione dei danni causati dall’acqua e di risanamento di vecchi edifici
Il pannello radiante a infrarossi professionale TIH 650 è adatto in modo ottimale all’essiccazione delle superfici delle pareti nelle nuove costruzioni o in seguito a danni causati dall’acqua. La muratura massiva, in particolare, può essere essiccata più velocemente rispetto alla deumidificazione classica.
Il presupposto per un’essiccazione efficace delle superfici è però una distribuzione uniforme del calore sull’intera superficie del pannello radiante.
Contrariamente ai pannelli radianti a infrarossi tradizionali, che spesso raggiungono solo una diramazione omogenea del calore, l’utilizzo di materiali innovativi della costruzione del TIH 650 garantisce una irradiazione assolutamente uniforme e quindi una potenza radiante assolutamente uniforme sull’intera superficie, che inoltre è isolata in aggiunta sul retro, e garantisce quindi una potenza di irradiamento ottimale orientata all’oggetto e una massima efficienza energetica.
Visto che il TIH 650 opera silenziosamente, è possibile utilizzarlo anche in ambienti abitati. Per l’essiccazione di grandi superfici, è possibile combinare in modo veloce e sicuro fino a tre pannelli radianti a infrarossi, interconnessi in pila.
I piedini speciali del TIH 650 rendono il posizionamento del pannello radiante un gioco da ragazzi. Sono stati così costruiti che in caso di posizionamento dei piedini nelle dirette vicinanze di una parete, viene comunque garantita la distanza ottimale per il riscaldamento e il massimo rendimento. Per posizionarlo quindi non è necessaria alcuna misurazione delle distanze.
Rispetto ai modelli precedenti, la costruzione migliorata, combinata in alluminio, del TIH 650 si contraddistingue ora grazie a una ancora più elevata resistenza alla torsione.
Accanto all’essiccazione delle costruzioni o dei lavori in muratura dopo il verificarsi di danni dovuti all’acqua, il TIH 650 può essere impiegato anche per riscaldare ambienti interni, senza rumori e senza odori.

Vantaggi per la pratica:

  • pannello radiante infrarossi tih650 01Qualità professionale «Made in Germany»
  • Pannello radiante a infrarossi di alta qualità con reali 650 Watt di potenza termica
  • I materiali innovativi consentono una distribuzione uniforme del calore sull’intera superficie
  • L’isolamento sul retro garantisce la massima efficienza energetica e un’ottimale potenza di dissipazione in direzione dell’oggetto desiderato
  • Processo di riscaldamento ad elevata efficienza con irradiazione ad infrarossi compatibile con l’ambiente, per una veloce essiccazione della muratura
  • Trasporto del calore tramite onde luminose – riscaldamento diretto dell’oggetto senza alcuna perdita convettiva di calore
  • Calore pulito – nessun rumore, nessun odore, nessuna condensa, nessun consumo di ossigeno
  • Tramite il fissaggio a tre punti con maniglia di montaggio è impilabile in modo veloce e stabile
  • Costruzione combinata robusta in alluminio con una elevata resistenza alla torsione racchiusa nella qualità Trotec, che non richiedente manutenzione
  • Contatore ore operative integrato

pannello radiante infrarossi tih650 02Il TIH 650 può essere utilizzato in modo variabile sia verticalmente sia orizzontalmente. Per un trasporto poco ingombrante, i piedini possono essere facilmente smontati. Per installare il TIH 650 non è necessario alcun attrezzo.
pannello radiante infrarossi tih650 03Con gli accessori per il montaggio, disponibili come opzione, è possibile ampliare ulteriormente lo spettro d’impiego del TIH 650 e fissare il pannello radiante a infrarossi singolarmente o in collegamento con altri supporti di montaggio comuni.
Un contatore delle ore di funzionamento integrato di serie, consente una documentazione affidabile della durata di utilizzo.

Accessori disponibili come opzione:

pannello radiante infrarossi tih650 accessori 01   Set maniglie di impilaggio TIH 650
pannello radiante infrarossi tih650 accessori 02   Set collegamento supporti di montaggio
pannello radiante infrarossi tih650 accessori 03   Graffette di fissaggio dei supporti di montaggio
pannello radiante infrarossi tih650 accessori 04   Borsa da trasporto
pannello radiante infrarossi tih650 accessori 05   Termostato con presa BN30

Fare il confronto conviene – Pannello radiante professionale TIH 650
pannello radiante infrarossi tih650 spiegazione 01Le analisi termografiche dimostrano che i pannelli radianti a infrarossi tradizionali raggiungono spesso solo una distribuzione del calore disomogenea, che non consente più un'essiccazione uniforme delle superfici. Inoltre, von questi modelli spesso la potenza termica fluttua e specialmente presso gli elementi riscaldanti la temperatura spesso è troppo elevata.
Ma un trattamento di riscaldamento estremo può, in particolare per i materiali sensibili da costruzione, avere degli effetti fatali. Se per esempio, i materiali da costruzione in gesso vengono riscaldati troppo, ne fuoriesce acqua di cristallizzazione, che può comportare la perdita dell'intera stabilità strutturale.
Al contrario, il pannello radiante a infrarossi TIH 650 si contraddistingue per i suoi valori costanti delle temperature e una potenza irradiata distribuita molto uniformemente sull'intera superficie.
La potenza termica e la distanza dalla parete del TIH 650 sono state misurate dal costruttore in modo che non si possa verificare un riscaldamento del materiale in intervalli di temperatura che destabilizzano le strutture, anche in caso di materiali da costruzione in gesso.
L’immagine termica del TIH 650 mostra una potenza irradiata del pannello radiante a infrarossi che risulta uniforme sull’intera superficie.

Cognizioni pratiche di base
Meccanismi del trasporto dell’umidità nei materiali da costruzione minerali
pannello radiante infrarossi tih650 spiegazione 02I materiali da costruzione porosi e minerali vengono passati da una rete di pori e capillari di diversi tipi, misure e forme, che sono determinanti per il trasporto dell'acqua. A seconda dell'umidità presente nel materiale da costruzione, il trasporto dell'acqua avviene principalmente in due modi diversi: Diffusione e flusso d'acqua.
Con la diffusione, è possibile far passare vapore acqueo attraverso l'intero spazio poroso (1).
Con l'aumentare del contenuto di acqua, sulla superficie degli spazi porosi più grandi si forma uno strato di acqua. Le strettoie dei pori più piccoli sono già completamente riempiti d'acqua (2).
In caso di soprassaturazione del materiale da costruzione, negli spazi porosi allargati si trova a quel punto talmente tanta acqua, che questa viene trasportata esclusivamente tramite il flusso (3).
Questa fase di trasporto dell'acqua liquida è evidentemente più potente di quella della diffusione.
Di conseguenza, per l'idoneità dell'impiego dei pannelli radianti a infrarossi per l'asciugatura delle pareti, è possibile definire seguenti punti:

  1. L'impiego fatto dei pannelli radianti a infrarossi per l'essiccazione ha senso solo in caso di materiali da costruzione con una elevata porosità e in caso di sistemi capillari ben sviluppati, per esempio mattoni e alcune pietre naturali.
  2. In caso di materiali da costruzione per pareti molto compatti, con delle strutture chiuse o piccoli capillari (cemento), l'impiego dei pannelli radianti a infrarossi non ha alcun effetto sull'essiccazione, visto che qui il trasporto dell'umidità avviene prevalentemente tramite diffusione.
  3. Una potenza di essiccazione efficiente può essere raggiunta esclusivamente nella fase liquida. Solo in questa fase l'umidità segue il flusso termico.
  4. Se la corrente dell'acqua diminuisce con l'aumentare del livello dell'essiccazione, il trasporto dell'umidità avviene prevalentemente tramite diffusione. A partire da questo momento in poi, l'utilizzo dei pannelli radianti a infrarossi non ha alcun significato per lo sviluppo dell'essiccazione!

Conclusione: Finché il trasporto dell'umidità nei materiali da costruzione umidificati avviene in forma liquida attraverso il flusso dell'acqua, i pannelli radianti a infrarossi possono aiutare ad accelerare il processo di essiccazione.
Ma come completa sostituzione dei deumidificatori per raggiungere l'umidità di compensazione nel materiale da costruzione, i pannelli radianti a infrarossi sono completamente inadatti!

 

gd assistenza tecnicagd assistenza commerciale

Chiamaci o inviaci la tua richiesta in merito al prodotto.

Settore 
  Professionista    Gestore    Industria    Rivenditore    Impresa    Altro  
Ditta 
Indirizzo Completo 
Persona di Riferimento 
Email 
Telefono o Cellulare 
Oggetto 
Richiesta di 
  Essere Contattato    Documentazione    Consulenza    Prezzo    Altro  
Per favore inserire questo testo nel riquadro sottostante xpcxwwvb Aiutaci a prevenire lo SPAM!
    

 

© Copyright - La riproduzione, la pubblicazione e la distribuzione, totale o parziale, di tutto il materiale contenuto in questo sito sono espressamente vietate. Qualunque copia, anche parziale, non autorizzata dei contenuti del presente sito, sarà perseguita a termini di legge.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi approffondire l'argomento?