int art trotec

Sensori SDI per la misurazione del flusso d'aria

 t3000 sdi anemometri int

 

Grazie a questi sensori SDI è possibile misurare contemporaneamente la velocità del flusso d’aria e la sua temperatura e visualizzare i dati sul display del T3000.
Assieme alle due dimensioni di cui sopra, è possibile visualizzare i loro valori minimi, massimi e medi nella parte inferiore del desply del T3000 o mantenere visibili i valori di misurazione attualmente rilevati.
La funzione logger del T3000 consente anche la misurazione continua a tempo e registra tutti i valori di misurazione nell'intervallo di tempo selezionato.

 

Sensore anemometrico TS 470 SDI

 t3000 ts470sdi

Grazie a questo sensore è possibile misurare contemporaneamente la velocità del flusso d’aria e la sua temperatura. A scelta è possibile visualizzare inoltre i valori di misurazione minimo, massimo, medio e “hold”.

Ecco alcuni dettagli sul TS 470 SDI:

Visualizzazione 1: Velocità della corrente d'aria

  • Intervallo di misurazione: da 0,00 a 20,00 m/s
  • Risoluzione: 0,01 m/s
  • Precisione: ± (0,2 m/s + 3 % dal valore di misura)
  • Unità di visualizzazione della corrente d'aria / portata in volume: m/s, m³/s, m³/min, m³/h, l/min

Visualizzazione 2: Temperatura

  • Intervallo di misurazione: da 0 °C a +50 °C
  • Risoluzione: 0,1 °C
  • Precisione: + 1,0 °C (a v > 0,5 m/s)
  • Unità di visualizzazione della temperatura: °C, °F

Sensore

  • Materiale: policarbonato
  • Lunghezza / Ø: 200 mm / 12 mm
  • Condizioni ambientali: da 0 °C a +50 °C

Il sensore TS 470 SDI viene collegato con l'aiuto del cavo di connessione TC 30 SDI!
Il sensore anemometrico TS 430 SDI è perfetto non solo per il controllo della distribuzione del flusso e della temperatura negli impianti climatici e di aerazione, bensì anche per la localizzazione di punti deboli durante l'analisi della tenuta all'aria degli edifici (Blower Door).
Le aziende che si occupano di ristrutturazioni impiegano questo strumento anche per il controllo della capacità delle proprie installazioni a secco durante l'essiccazione degli strati di isolamento dopo danni causati dall'acqua, dato che questo sensore stabilisce in modo rapido e preciso se nei punti di sfiato è presente una corrente d'aria sufficiente per l'essiccazione dello strato isolante!

 

gd assistenza tecnicagd assistenza commerciale

Chiamaci o inviaci la tua richiesta in merito al prodotto.

Settore 
  Professionista    Gestore    Industria    Rivenditore    Impresa    Altro  
Ditta 
Indirizzo Completo 
Persona di Riferimento 
Email 
Telefono o Cellulare 
Oggetto 
Richiesta di 
  Essere Contattato    Documentazione    Consulenza    Prezzo    Altro  
Per favore inserire questo testo nel riquadro sottostante wmynzmtx Aiutaci a prevenire lo SPAM!
    

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Se vuoi approffondire l'argomento?